Rifugio Santa Rita 2000 m


Publiziert von cristina , 11. Januar 2017 um 09:35. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:24 Dezember 2016
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 1 Tage
Strecke:Introbio-primo e secondo ponte-Bocca di Biandino-Madonna delle Nevi-Rif.Santa Rita-Case di Biandino.Rif.Tavecchia-Baita degli Alpini-Primo Ponte-Introbio
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Milano-Lecco uscita Valsassina. Entrare a Introbio, posteggio ai carabinieri.

Qualche settimana fa passando dal Rifugio Tavecchia ci era stato detto che quest’anno alla vigilia sarebbe stato aperto per cui sarebbe stato bello se fossimo potuti passare per mangiare una fetta di panettone in compagnia e brindare alle feste, come rifiutare…

 

Lasciata l’auto in piazza a Introbio raggiungiamo, tramite sentiero, il rifugio Tavecchia, quindi la Madonna delle Nevi e per finire un ultimo strappo fino al rifugio Santa Rita. Dopo una breve sosta continuiamo lungo la cresta fino al bivio per le Case di Biandino e quindi festeggiamenti al Rifugio Tavecchia!!!

 

Per il rientro ascoltiamo il suggerimento di un amico che ci consiglia il sentiero per la Valbona. Facendolo in discesa, dovremmo trovare il bivio nei pressi della Capanna degli Alpini. Non lo vediamo e quindi prendiamo il successivo un poco più in basso. Effettivamente, adesso che è un poco più pulito, è un’ottima alternativa alla strada.


Tourengänger: cristina, Marco27

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»