Da Bigorio al Monte Bar


Publiziert von Poncione , 11. Januar 2017 um 21:41. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Sottoceneri
Tour Datum: 7 Januar 2017
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo San Jorio-Monte Bar 
Zeitbedarf: 8:15
Aufstieg: 1500 m
Abstieg: 1500 m
Unterkunftmöglichkeiten:Capanna Monte Bar

La mia settimana di ferie post-natalizia dedicata, si può dire, a "rifacimenti" (Bregagno, Morissolo, Paglione) vede il suo terzo capitolo ad un'altra classica cima del Sottoceneri, cioè il Monte Bar, affrontato però non dai soliti sentieri della Valcolla ma da Bigorio, aggiungendo l'ascesa al meno frequentato ma assai suggestivo (e panoramico) Monte Bigorio, che ha la particolare caratteristica d'esser circondato da un'autentica "collana" di villaggi e baite i quali ne impreziosiscono le erbose pendici.
Giro facile, benchè lungo, ma adatto alle condizioni non brillanti di froloccone e ramingo, ancora alle prese coi postumi di un'influenza che negli ultimi tempi ha "steso" davvero in molti. Il vento gelido a nord non ci ha impedito di raggiungere il Monte Bar, bypassando il Caval Drossa a settentrione tramite il bel sentiero che dall'Alpe Davrosio conduce all'Alpe Crocc e alla sella sopra la Cima di Screvia, permettendo di salire per un sentierino in disuso ma evidente alla comoda cima. Pausa ristoratrice alla nuova Capanna Monte Bar (tanto orribile fuori, quanto eccessivamente confortevole dentro), quindi torniamo sui nostri passi fino a Gola di Lago, da dove seguiamo un lungo sentiero in falsopiano che ci riporta a Bigorio senza toccare le località fatte durante la salita mattutina.
Bel giro, tranquillo ma non monotono, con panorami sempre di prim'ordine. Grazie ad Ale e Cristian per la compagnia.

froloccone
Davvero bello il Monte Bar da Nord,percorso lungo  e insolito ma molto bello!!  Una sorpresa il Monte Bigorio,caratterizzato da un ambiente singolare e di quote maggiori.......testimonianza di  ampissimi pascoli.Grazie a Emiliano e Cristian per la bella giornata.

Tourengänger: Poncione, froloccone, ramingo


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (16)


Kommentar hinzufügen

Menek hat gesagt:
Gesendet am 11. Januar 2017 um 21:47
Fortuna che Ale e Cri non stavano bene...
Buona ripresa ragazzi!

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. Januar 2017 um 22:20
Effettivamente erano un po' giù di tono, ma la gamba era perfettamente integra per completare un giro facile ma ben altro che breve.
Cia Dome.

cristina hat gesagt:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 10:16
Infatti quando leggo...non stavo bene o mi devo riprendere da....e vedo dislivelli e km tutt'altro che banali le cose non mi tornano....ma non siete i primi ho avuto modo di vedere anche di peggio!!!! :-))))

Altro giro da sfruttare sicuramente!

Ciao ciao e buon anno a tutte e due!

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 13:13
Segno che la montagna è capace di guarire o, quantomeno, lenire problemi e dolori. :)

Buon anno anche a voi. Ciao

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 13:15
Su questo hai perfettamente ragione e sicuramente tutti lo abbiamo provato!

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 13:19
A me è capitato più di una volta di essere fiacco, o persino di malavoglia... alla fine del giro avrebbero dovuto abbattermi, se no proseguivo. :)

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 13:22
Molto più spesso guarisce l'animo...non c'è niente di meglio per ricaricare e far dimenticare problemi e guai

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 13:29
Assolutamente vero.

Angelo & Ele hat gesagt:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 16:28
Praticamente avete fatto ben 1500 metri di dislivello per andare al Bar...???? :-))
Almeno le crostatine erano buone?

Vai di bei "rifacimenti" e con panorami splendidi oltretutto...

BRAVI e... continuate così!

Salutoni...

Angelo

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 23:25
Un bel "rifacimento", Angelo, se fatto in questo modo e preso in modo largo da Bigorio, e dalla sua omonima cima. Le idee, come ripeto, ultimamente mancano ma la fantasia senz'altro no. :)
Ciao

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 17:50
effettivamente ho avuto anche io la stessa impressione riguardo alla Capanna ... un pugno in un occhio quando di compare improvvisamente alla vista ma poi già la vetrata sotto ti fa capire che magari bella non è ( ma va a gusti ) però sicuramente è una capanna molto fruibile !

ciao ciao

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 23:28
Diciamo che quando sei dentro riesci in parte a dimenticare quanto sia brutta fuori... :) Ma tant'è, ormai c'è ed è lì... l'importante è che funzioni e sia fruibile a tutti.
Ciao

veget hat gesagt:
Gesendet am 13. Januar 2017 um 09:24
Per non perdere la "gamba".... La fantasia e l'esperienza permettono e, concedono escursioni in ambienti "conosciuti", arrivando a certe mete, da tracciati diversi.....Complimenti ai "convalescenti".
Immagino quando saranno in forma, che sfracelli!
Ciao a Tutti
Eugenio

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Januar 2017 um 13:30
Grazie Eugenio, è proprio vero che a volte basta un po' di volontà e... passa tutto. :)
Ciao

gbal hat gesagt:
Gesendet am 13. Januar 2017 um 19:47
Meglio degli antibiotici per recuperare la salute!

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 14. Januar 2017 um 21:41
Assolutamente vero, Giulio. :)
Ciao


Kommentar hinzufügen»