Fiaccolata allargata... dai Corni al Cornizzolo


Publiziert von paolo aaeabe , 26. Dezember 2016 um 14:09. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:23 Dezember 2016
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 1500 m
Abstieg: 1500 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Fonte Gajum
Unterkunftmöglichkeiten:Terz'Alpe

paolo aaeabe
"Par mi te set dree a da i numer."
"Te manca 'na quai rutela"
"Te set minga tant a post"
Nonostante queste frasi di incoraggiamento che molti parenti o amici, non avvezzi alle camminate in montagna, ci potrebbero dire, noi siamo tutti concordi nel fatto che una giornata così la vorremmo ripetere altre cento volte almeno.
A pranzo lascio un clima inventato da chi desidera vivere con dei numeri e da lì, in breve, mi trovo con Massimo e Mario in un ambiente più fresco e salubre, di montagna, anche se ancora a due passi dalla pianura.
Ci incamminiamo alla fonte Gajum. La valle chiusa e umida ci fa sentire inizialmente un po' di freddo fino al Terz'alpe, ma da qui in avanti siamo al sole e fa veramente caldo.
Senza salirlo raggiungiamo il Corno Occidentale, ci giriamo attorno, raggiungiamo il rifugio SEV, quindi alla bocchetta che separa i due Corni principali ci fermiamo e godiamo il panorama. Il sole sta tramontando e le luci delle città poco a poco si accendono. Un vero spettacolo! Ci scaldiamo con prosecco e antipasto...
Poi, dopo aver acceso le nostre fide frontali, quasi corriamo di nuovo al Terz'Alpe dove dovremmo incontrare Mimmo e Tiziano e ci aspetterà la nuova ascesa al monte Rai. 
Siamo arrivati qui per la fiaccolata organizzata dagli alpini, ma purtroppo il secco di questi giorni non permette l'utilizzo di alcuna fiamma. Quindi assieme ad altre centinaia di persone saremo noi ad ammirare l'affascinante spreco di luci che le nostre città diffondono in cielo. 
Al rifugio Consiglieri c'è proprio una folla. Facciamo nuova tappa al Cornizzolo dove incontreremo Paola con altri amici, poi di nuovo giù al Terz'Alpe a mangiare, bere, cantare con gli alpini e fare le ore piccole...
Oggi non ci siamo risparmiati con il camminare, abbiamo vissuto una bella giornata intensa, niente di meglio per scambiarci i migliori auguri di Natale... Auguri a tutti!

massimo Per il Natale 2016 torniamo alle tradizioni e optiamo per la fiaccolata del Cornizzolo ....... ma prima bisogna godersi salita ai Corni, tramonto con aperitivo incorporato.
Spettacolo allo stato puro e non fa nemmeno freddo, discesa di volata al Terz'Alpe, bis  e tris di prosecco, poi si ricomincia a salire verso il Rai per raggiungere i partecipanti alla fiaccolata fra i quali ci attendono Mimmo e Tiziano. L'è dura e l'elefante in salita va in crisi ma pian piano si riprende, fiaccolata senza fuoco x il rischio incendi, durante la messa noi saliamo anche al Cornizzolo visto che oggi abbiamo camminato poco. In cima gradito incontro con Paola e Cristina, poi giù a manetta fino al Terz'Alpe dove ci aspetta la cena a base di polenta brasato e formaggi, poi lo spettacolo dei canti alpini e non solo!!!!!!!
Gli alpini di Canzo offrono gentilmente panettone, prosecco, caffè alpino e per finire vin brulè, alla 1.15 si scende e per le 2 siamo alle auto, parecchio stanchi ma molto molto soddisfatti.
Grazie agli amici per la gradevolissima compagnia e ancora Buone Feste a tutti.

numbers
La fiaccolata dell'antivigilia di Natale è ormai un appuntamento classico, anche quando come quest'anno, a causa dell'ambiente troppo secco, e del rischio incendi, le fiaccole non sono proprio quelle classiche.
Mi ritaglio una mezza giornata di permesso, e fuggo letteralmente dal lavoro.
Giornata spaziale, clima veramente mite, con inversione termica. Sopra terz'alpe, maniche corte, va be che come dice la moglie io "non sono normale", ma è davvero un altro dicembre piu' che anomalo.
Ci gustiamo un altro tramonto bellissimo, con colori caldi su Corni e sui paglioni, e il rosso che accende a 180° tutto l'orizzonte.....c'è da rimanere davvero senza parole di fronte ad un simile spettacolo.
Classico aperitivo sotto il Corno centrale, poi giu al terz'alpe il bis...e il tris.....
Dal Rai prima, e dal Cornizzolo poi ci gustiamo lo spettacolo delle luci della pianura che accendono una notte calda ed affollata. Poi cena e canti in compagnia al terz'alpe chiudono questa bellissima giornata.
Scendiamo che è gia' notte, clima mite, 3-4 gradi.....incredibile.
Alle 2.00 siamo alle auto, 2.45 a casa.
Come dico spesso, una giornata così mi fa guadagnare almeno una settimana di vita.
Ne è valsa davvero la pena.
Una delle mezze giornate di ferie meglio spese di sempre.
Mega-soddisfatto.
Alla prossima.

E BUONE FESTE A TUTTI !!!!!!

Risultati immagini per immagini buone feste
 

Tourengänger: Massimo, numbers, paolo aaeabe

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (6)


Kommentar hinzufügen

Barba43 hat gesagt:
Gesendet am 26. Dezember 2016 um 14:32
Complimentoni, ragazzi non ho più unghie!!
riuscirò a digerirle??
ciao e Buone Feste
Luciano

paolo aaeabe hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. Dezember 2016 um 21:06
Ciao Luciano, grazie... se vuoi sono aperte le prenotazioni per il prossimo anno, eh eh...
Buone Feste!
Paolo

Menek hat gesagt:
Gesendet am 26. Dezember 2016 um 22:43
Sempre belle le notturne!

paolo aaeabe hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. Dezember 2016 um 23:13
Vero... basta minga ciapá frecc!!...

proralba hat gesagt:
Gesendet am 27. Dezember 2016 um 11:47
Magica serata!
Che splendido.. allargamento allungamento avete fatto!! .. Tramonto... meraviglioso...

paolo aaeabe hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. Dezember 2016 um 13:23
Ciao Paola, ci siamo allargati un poco... é stata proprio una bella serata


Kommentar hinzufügen»