Monte Pravello ... Orsa e Sant'Elia da Cantello


Publiziert von GIBI , 21. Dezember 2016 um 00:16.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:18 Dezember 2016
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   I   Gruppo Lago Ceresio 
Zeitbedarf: 6:30
Aufstieg: 1000 m
Abstieg: 1000 m
Strecke:Km. 31 > Ligurno ( Cantello) Chiesa di San Giorgio, Madonna di Campo, Roccolo, Volpinazza, Arcisate, Laghetto Verdelago, Monda, Palazzo, Viggiù, Poncione d'Arzo / Monte Pravello, Monte Orsa, Monte Sant'Elia, Viggiù, Vidisella, Baraggia, Volpinazza, Roccolo, Madonna di Campagna, Ligurno ( Cantello ) Chiesa di San Giorgio.
Zufahrt zum Ausgangspunkt:SS 342 Como - Varese fino a Malnate, scendere fino al bivio per Varese ma poi prendere la deviazione verso Cantello, Viggiù e i Valichi Svizzeri fino a raggiungere Cantello.
Kartennummer:Strade di Pietra n° 1 Basso Ceresio, Lario Comasco, Val d'Intelvi, Mendrisiotto, Valceresio in scala 1 : 30000 e I Sentieri del Bisbino in scala 1 : 12500

Dopo la bella giornata passata ieri a Laveno con tanti amici Hikriniani l’idea per oggi sarebbe stata quella di fare un bel giro salendo al San Giorgio per salutare gli amici moschettieri che hanno pernottato nello spartano rifugio di vetta per festeggiare il Natale del loro gruppo.
Punto di  partenza del giro  l'abitato di Ligurno frazione di Cantello ( e li è stato il primo errore ) passare il valico di Gaggiolo entrare nel Mendrisiotto ad Arzo e Meride per poi risalire anche al Monte Pravello e al Monte Orsa e quindi tornare da Viggiù, la giornata però iniziata insolitamente ( o almeno per me ) alle 10 si mette subito male in quanto c’è chiusa ( solo oggi ) per lavori la strada che porta a Gaggiolo e non mi fanno passare neppure a piedi e così scendo alla Madonna dei Campi e da lì prendo la strada inizialmente asfaltata e poi sterrata decisamente freddina essendo quasi tutta all’ombra che porta verso Viggiù decidendo casomai di fare il giro al contrario. 

Torno finalmente sull’asfalto e al sole passando il bellissimo nucleo dell’Hotel a 4 stelle delle Pinete ma anziché proseguire sulla provinciale verso Viggiù vengo incuriosito da un segno del sentiero confinale e così per evitare lo smog mi infilo nella via delle pinete che inizialmente scende e ad un certo punto mi ritrovo mio malgrado inghiottito dalla morsa del pantano formatosi nel cantiere di costruzione della ferrovia Arcisate - Stabio dopodiché una volta uscito dal fango mi ritrovo sulla stradella della Bevera a costeggiare delle scuderie di cavalli e infine contentissimo di ritrovare finalmente l’asfalto spunto al bivio che a sinistra porta ad Arcisate e a destra verso il bel laghetto della pesca sportiva di Verdelago e quindi a Viggiù … tantissimo tempo perso per ritrovarmi alla periferia di Viggiù a vista d'occhio dal punto in cui avevo purtroppo deviato più di un ora prima ! 

Risalgo quindi fino al centro di Viggiù e da lì seguo le indicazioni per il Monte Orsa, non dovrei aver più problemi perché in discesa questo sentiero l'ho già percorso in passato e invece anziché salire verso l'Orsa mi ritrovo a percorrere nel bosco tutto il costone tra l'Orsa e il Pravello e pur tentando qualche deviazione diretta verso l'alto poi abortita per la fine del sentiero e perché bisognava arrampicarsi su roccia devo arrendermi e proseguire per il sentiero più evidente che alle 13.15 mi porta in cima al Monte Pravello e Poncione d'Arzo.

Giunti a quest’ora di scendere a Crocifisso o Serpiano per poi risalire al San Giorgio non se ne parla anche perché arriverei su ben dopo le 15 e probabilmente non troverei più nessuno degli amici da salutare, quindi breve pausa pranzo al Pravello e una mezzoretta dopo riprendo il cammino scendendo ai camminamenti della linea Cadorna, passaggio in galleria e risalita del Monte Orsa dopodiché discesa al Monte Sant’Elia passaggio per il brulicante centro di Viggiù e infine ritorno per lo stradone in parte sterrato in parte asfaltato fatto al mattino e che spunta alla Madonna dei Campi e alle sono di nuovo a Cantello.
 
Qualcuno di voi si chiederà perché sono partito proprio da Cantello … ebbene l’idea era di intitolare il report … “ da San Giorgio al San Giorgio “ e così mi sono andato a cercare sulla cartina una chiesa dedicata al santo in questione trovandola a Cantello in località Ligurno … poi però le cose si sa che non sempre purtroppo vanno come uno se le immagina ….
 
Giorgio 



Escursione odierna : Km. 31

NB ... Tempi indicati soste escluse

Tourengänger: GIBI


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (15)


Kommentar hinzufügen

Francesco hat gesagt:
Gesendet am 21. Dezember 2016 um 09:20
.Instancabile !!!
Ciao Giorgio-

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Dezember 2016 um 09:32
grazie Francesco, ma a posteriori era meglio che venivo a rilassarmi con i GiRoVagando !

Francesco hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Dezember 2016 um 09:44
...O Dio...rilassarti ???
......ma sai che fatica immane dover subire l'implacabile gogliardia delle papille:il gendarme dello stomaco alla difesa contro il colesterolo,glicemia,alcol....te lo sconsiglio Giorgio, stai alla larga da certi individui,ti portano sulla cattiva strada e tu sei un bravo ragazzo-

Menek hat gesagt:
Gesendet am 21. Dezember 2016 um 10:35
Che tu sia benedetto Giorgio! :))) Ciaooo

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Dezember 2016 um 10:51
Gesù s’é fatto agnostico, i killer si convertono
Qualcuno è già in odor di santità...

Dimentichiamo tutto con un Amen, Amen
Amen, Amen, Amen, Amen, Amen, Amen

Tanti Auguri Domenico e in bocca al lupo per domani !

giorgio59m hat gesagt:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 09:49
O Giorgio ...
che dire ... tu hai cercato il ravanage nel fango, cemento ed asfalto .... tanta fatica per ?
Pensa ... se venivi con noi oltre a riempire la pancia, finivi sul calendatio di Dicembre come il povero Flavio cappef ... Francesco lo abbiamo già addomesticato in proposito :-)

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 10:08
Ho visto, ho visto Giorgio ... i new entry tra i modelli ... e pensare che mi ero candidato per le selezioni preventive ... poi invece ho mancato la " serata " finale !

ciao e tanti auguri

Giorgio ( più giovane )

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 22:15
Giorgio senza San Giorgio? Pazienza, i panorami e le trincee dell'Orsa-Pravello valgono doppio. :)
Ciao

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 23:49
... però il San Giorgio era la ciliegina sulla torta !

ciao e auguri

gbal hat gesagt:
Gesendet am 28. Dezember 2016 um 21:59
Da Cantelloooooo? Roba de' matt!
O da GIBI che matto non è ma forte di sicuro.

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 30. Dezember 2016 um 23:54
... in effetti fossi partito da Arzo o al limite almeno da Viggiù riuscivo a completare il giro previsto ... però almeno conosco paesi nuovi ! ( o almeno per me ) ... però a Cantello ci voglio ritornare per la sagra dell'asparago.

ciao Giorgio

gbal hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Januar 2017 um 15:30
Cantello....ho lavorato in una azienda del posto per qualche tempo e lì feci la mia prima IVV (corsette domenicali) che si corre appunto una settimana prima della Fiera dell'Asparago. 19 km fatti con gli scarponi, camminando e fumando....tanto per dirti come io fossi esperto di quelle cose :):):) Un bel percorso però che quest'anno celebrerà la 45a edizione della Caminada tra i Spargeer!

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Januar 2017 um 21:53
... ci voglio portare mia mamma ottantanovenne a mangiare gli asparagi in che periodo c'è la corsa e la festa ?

gbal hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Januar 2017 um 22:22
http://www.comune.cantello.va.it/archivio6_eventi-in-agenda_0_281_0_1.html

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Januar 2017 um 22:24
grazie 1000 ... Giulio


Kommentar hinzufügen»