M.Croce - M.Ostano - C.ma Di Camossaro - M.Mazzoccone (CUSIO)


Publiziert von fabioadx , 7. Dezember 2016 um 22:36. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum: 7 Dezember 2016
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 6:30

Introduzione:
c'è rimasta sul groppone la cima mancata dell'altra volta, quindi decidiamo di fare tutta la cresta che incontra il Monte Mazzoccone (1424m), il Monte Croce (1643m), il Monte Ostano (1509m) e infine la Cima Di Camossaro (1409m); giro spettacolare in ambiente mozzafiato con poca difficoltà.
Salita:
partiamo come l'altra volta dall'alpe camasca e raggiungiamo la bocchetta foglia, da dove iniziamo la salita ripida del monte croce; 50 minuti e possiamo toccare la croce di vetta; dopo aver mangiato qualcosa scendiamo la cresta opposta fino a risalire senza sentiero "ravanando" abbastanza tra erba alta e rododendri, ma 15 minuti dalla base e siamo in vetta anche al monte ostano, ridiscendiamo di nuovo il versante opposto continuando la cresta seguendo il sentiero che ora è presente e in mezzora siamo sulla cima di camossaro, dopo 1 ora di sosta, dove io tra sole e non un alito di vento mi sono profondamente addormentato ritorniamo tra i nostri passi e poi scendiamo all'alpeggio sottostante e al colle del ranghetto, dove un cane più simile ad un ratto ci attacca pensando di essere un leone....dopo avere constatato che il bastone che cercava di mordere era troppo duro per lui e che noi due non eravamo affatto intimoriti si ritira velocemente continuando a sbraitare come un pazzo. Dopo questo episodio siamo al colle e dopo 1 ora siamo di nuovo a bocchetta foglia, scendiamo ancora sino ad arrivare a col di stoj e prendiamo una gippabile che va verso il monte mazzoccone ma battezzato da mio papà "mazaroch" che in dialetto significa ben altra cosa...dopo 15 minuti abbandoniamo la gippabile che scende e saliamo in stile libero fino a trovare un sentiero, da qui un gruppo di pecore ci accompagna sino alla bellissima ma puzzolentissima cima; da qui dopo avere fatto una foto ricordo con la mia nuova amica Dolly scendiamo a camasca, in 15 minuti siamo lì...il sole se nè gia andato!

Tourengänger: fabioadx, aquila59


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (4)


Kommentar hinzufügen

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 8. Dezember 2016 um 05:43
Bel giro Fabio:)
Anche io ho avuto modo di conoscere i due cani all'Alpe Ranghetto....tosti ehhhh :)
Ciao Alessandro

fabioadx hat gesagt: RE:
Gesendet am 8. Dezember 2016 um 11:41
Si soprattutto quello più piccolino....era un leone quello....Salutoni :)

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 8. Dezember 2016 um 20:28
Bei luoghi nel territorio di ciolly.
bravo

fabioadx hat gesagt:
Gesendet am 9. Dezember 2016 um 14:48
Ciao, posti veramente meravigliosi che meritano, grazie....saluti!!!


Kommentar hinzufügen»