Cima del Cavrè 2600m


Publiziert von punta90 , 3. Dezember 2016 um 16:49.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:30 Oktober 2016
Wandern Schwierigkeit: T4+ - Alpinwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 1700 m
Abstieg: 1700 m

Il Cavrè è una cima che offre un panorama spettacolare sulla val di Ratti, sull'alto Lario ma sopratutto una vista inedita sul vicinissimo sasso Manduino.
La salita non è difficile, però è mediamente lunga e senza segnavia, mentre la discesa verso la Talamucca e il rifugio Volta richiede qualche attenzione in più.
Partiti alle 7:30 da poco sotto il Tracciolino (900m), raggiungiamo in breve Frasnedo e da qui seguiamo un cartello che indica "Gaiun". 
Si sale ripidi su buona traccio fino a sbucare ai piedi dell imponente parete della cima di Frasnedo dove poi volgiamo a destra salendo senza più traccia.
Continuando la salita si arriva ad'una specie di ganda toccando, poco sopra, la cresta spartiacque con la val Revelaso.
Si continua a salire seguendo ora una buona traccia arrivando così poco sotto la cima che si raggiunge salendo il canalone che abbiamo di fronte o stando sulla sinistra su pendii erbosi misti a roccette.
Arrivati in cima (2600m) si apre il panorama sull'alta valle dei Ratti.. spettacolo!
Prendiamo una traccia poco sotto la vetta (stando sul filo di cresta si arriva ad un salto rognoso di circa 3-4 metri) che ci porta sul punto più alto dove c'è anche un piccolo ometto e finalmente ci fermiamo un attimo.
Qualche foto poi partiamo cercando la traccia che scende all'alpe Talamucca.
I pendii sono molto ripidi qui e ci vuole qualche attenzione, ma una volta raggiunti gli strapiombi che guardano verso il Volta, iniziamo a scendere decisi lungo il costone fino a trovare il punto debole delle pareti che consente di scendere nelle gande dell'alta valle.
Comunque, il passaggio chiave non è di immediata individuazione quindi occhio, che qui è subito fatto ad imbalzarsi!
Con delle belle ed aeree cenge raggiungiamo le gande alla base del Manduino e da qui puntiamo allo stallone di Talamucca a quota 2100 metri circa.
Ora si scende decisi sul dosso di Cameràte tornando così a Frasnedo (1287m) e da qui in breve all'auto.
Dislivello in salita 1700 metri circa con 4 ore per arrivare in vetta, per uno sviluppo di 14 km tra andata e ritorno
Ottima gita molto panoramica ma da evitare assolutamente in caso di pioggia o scarsa visibilità.

Tourengänger: punta90


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (1)


Kommentar hinzufügen

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 3. Dezember 2016 um 21:00
Bellissimo!
Continuate così.......
Daniele


Kommentar hinzufügen»