Monte Croce di Muggio mt 1799-anello da Vendrogno


Publiziert von turistalpi Pro , 28. November 2016 um 20:20.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:27 November 2016
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 7:00
Aufstieg: 1100 m
Abstieg: 1100 m
Strecke:Vendrogno-Mosnico-Mornico-Tedoldo-fontana Asimut-cresta ovest-anticima-sella-monte Muggio-cresta sud-capanna Vittoria-vecchia mulattiera per Narro-Narro-sp 66-Mornico-Sanico-bivio per rifugio San Grato-Mosnico-Vendrogno

Previsione meteo abbastanza buona e Pinuccia vuole salire con il sole e senza neve: Monte Croce di Muggio. Spero che riesca a fare gli oltre 1000 metri di dislivello della salita senza peggiorare lo stato di salute in via di miglioramento. Durante il viaggio a Pusiano pioviggina ( vuoi vedere che le previsioni sono errate?). Ma no dai vedrai che andrà meglio...Infatti alla partenza siamo già con il sereno e meno male. Partiamo come al solito da Vendrogno seguendo il sentiero che passa da Mosnico, Mornico(con molte foglie e piuttosto scivoloso), Tedoldo,Matoch ed infine la cresta sud ovest, l'anticima  e la cima. Pinuccia con il suo passettino è andata bene e quasi mi sembrava che non avesse fatto alcuna fatica...Ormai la giornata è diventata del tipo sfavillante con tanto sole e niente vento. Bellissima sosta pic nic nella nostra solita buca poco sotto la cima di fronte al maestoso Legnone. Poi scendiamo lungo la cresta sud e per prati arriviamo all'alpe Giumello....volevo quasi prendere un buon caffè ma la vista dell'affollamento della capanna o ristorante Vittoria mi ha fatto cambiare idea. E quindi scendiamo subito e tanto per fare un anello già fatto seguiamo la vecchia mulattiera per Narro. Poi si vedrà se ci sarà un sentiero che passando da Mornico arrivi a Vendrogno. la discesa è meno bella che la salita....Alle case di Monte Basso un locale ci dà la malaugurata informazione che da Narro non c'è più sentiero (però è strano perché sul dépliant turistico è segnato un sentiero che parte da sotto Narro ed arriva a Vendrogno) ed infatti poi mi sovviene che anche anni fa abbiamo  dovuto camminare lungo la SP66... e i ricordi arrivano ma un poco tardi. Arriviamo a Narro senza storia e poi con molta monotonia ci sorbiamo i 6 km che ci dividono dal parcheggio e che Pinuccia ha sopportato tranquillamente....anzi il tutto è piaciuto molto....però se effettivamente non esiste più il sentiero da Narro per me  questo anello non è più da fare....

Tourengänger: turistalpi


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

Barba43 hat gesagt:
Gesendet am 28. November 2016 um 20:38
Complimenti alla bella coppia di camminatori,
continuate sempre così bravi
Luciano

turistalpi Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. November 2016 um 13:52
Grazie Luciano e.... buona continuazione ...ai tuoi livelli. Ciao
Enrico


Kommentar hinzufügen»