Res o Bec d'Ovaga -1631 mt- (da Alpe Casavei).


Publiziert von GAQA , 17. November 2016 um 21:08.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:12 November 2016
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 4:00
Aufstieg: 830 m
Abstieg: 830 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Gallarate - Besnate - Autostrada A26 Genova/Gravellona Toce - direzione Genova - Uscita Romagnano Sesia - proseguire sulla S.P 299 direzione Alagna - Borgosesia - prima di giungere a Varallo sulla sinistra e' ben segnalata la strada per Doccio e Crevola - raggiungere Crevola - proseguire per Parone,senza giungervi,e nei pressi di un tornante,svoltare a destra su segnalazioni per Alpe Casavei.
Unterkunftmöglichkeiten:Rifugio Spanna Osella 1631 mt. proprieta' A.N.A Associazione Nazionale Alpini sez.Valsesia.Aperto tutto l'anno il Sabato e la Domenica,consigliabile informarsi prima per eventuali chiusure.

Quest'oggi : 12-11-2016 e' il compleanno di mia figlia Asia e nel pomeriggio sono previsti i festeggiamenti.

Decido quindi, per l'occasione, di non organizzare lunghe camminate, tuttavia cerco di sfruttare al meglio le poche ore mattutine libere che ho a disposizione. Con l'amico Teo, saliremo alla Res o Bec d'Ovaga -1631 mt- una montagna simbolo per gli abitanti di Varallo, partendo dal comodo Alpe Casavei. Gita veloce ma molto bella e interessante.
Nonostante la sua modesta altitudine, questa cima, offre un'estesa panoramica ed e' inserita in un bellissimo contesto ambientale, dove si intersecano una serie di sentieri immersi in favolosi boschi di faggi. Il Rifugio Spanna Osella, invece,rappresenta un valore aggiunto alla gita per chi volesse passare del tempo in questa storica struttura Valsesiana.

Giunti in auto, all'Alpe Casavei -809 mt- parcheggiamo senza problemi e seguiamo il sentiero ben segnalato con numerazione -605-. Dapprima si risale una faggeta, dopodiche' s'intercetta la strada forestale che proviene dall'Alpe Casavei e termina in falsopiano all'Alpe Campo -1050 mt- passando anche per i ruderi dell'Alpe Sella Taglione -986 mt-. Raggiunto l'Alpe Campo, la strada sterrata torna ad essere un sentiero, ben tracciato con secche svolte, raggiungerà e terminerà la sua corsa al : Rifugio Spanna Osella -1600 mt-.
Durante il tragitto l'itinerario passerà per i seguenti alpeggi : Alpe Volpera -1130 mt- ridotto ad un rudere, infine, Alpe del Pastore -1222 mt- caratterizzato da una cappelletta votiva. L'unico punto in cui merita un'attenzione particolare è l'attraversamento del Rio del Campo, corso d'acqua che nei mesi freddi, ghiacciandosi, potrebbe arrecare complicazioni nella progressione su sentiero, difatti, questo passaggio a breve, verrà agevolato e messo in sicurezza con delle corde di protezione. Operazione che annualmente i gestori del rifugio Spanna Osella con tempismo provvederanno alla manutenzione.

Giunti al rifugio in questione, si noterà una cappelletta con targa commemorativa, oltre alla favolosa panoramica sulla confinante : Val Sessera. Dietro questo piccolo monumento, parte il sentierino che risalirà lo sperone roccioso giungendo in vetta alla : Res o Bec d'Ovaga -1631 mt-.Il breve ma ripido tratto e' ben tracciato e, s'incunea senza problemi, tra : erba e solidi blocchi rocciosi. In cima alla Res o Bec d'Ovaga, troviamo una croce metallica e due utili pannelli illustrativi che ci permetteranno di riconoscere tante cime.

Grazie alla splendida giornata luminosa la visuale si estende, sulla vicina : Val Sessera nel Biellese, tutta la Valsesia, il Monte Rosa e gran parte dei "4000".
Tutta la catena spartiacque con la Val Strona, il Gruppo Adula in Ticino, le Prealpi Comasche-Lecchesi, fino alle stupende montagne Valtellinesi, Gruppo Bernina-Disgrazia, la pianura Piemontese e Lombarda, chiudendo il cerchio con la catena Appenninica Emiliana. Grandiosa giornata !!

Per la discesa utilizziamo il medesimo sentiero utilizzato in salita.

NOTE : Sentiero -605- sempre in evidenza e ben segnalato, classificabile : T2. Volendo e' possibile utilizzare il sentiero -604- e compiere un anello parziale (ci sono i segnavia ma non l'abbiamo provato). Cima non elevata ma estremamente panoramica !

Tourengänger: GAQA


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
8 Jan 17
Bec d'Ovaga Mt.1631 · ralphmalph
T4 I
T2
19 Okt 13
Res-Bec d'Ovaga (Valsesia) · Max64
T2
7 Mai 13
Res o Bec d'Ovaga (1631 m) · peter86
WT2
13 Jan 11
Res o Bec d' Ovaga (1631 m) · cappef
T2
12 Mai 13
Bec d' Ovaga 1631 m · akka

Kommentare (10)


Kommentar hinzufügen

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 17. November 2016 um 22:05
Splendida gita e panorami fantastici... la "tua" Valsesia non si smentisce, caro Ale.
Ciao

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 17. November 2016 um 22:52
Ciao Emi.
Una redditizia salita,tra boschi e grandiosi panorami alpini:) La Res non ha deluso!
Alla prossima.
Alessandro

ralphmalph hat gesagt:
Gesendet am 17. November 2016 um 22:57
Bravo Ale!!! Un'altra giornata strepitosa, meteo super, bella cima e panorami strepitosi....le belle foto rendono bene l'idea....
Ottima scelta!!
Ciaooo
Graziano

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 17. November 2016 um 23:02
Ciao Graziano:) Grazie. !!
Zone che anche voi,conoscete bene e apprezzate,quanto me :)
La Res da Casavei e' veloce,e' un'ottima scelta per le gite brevi ! Consigliabile anche il rifugio Spanna Osella.
Ciao Alessandro

numbers hat gesagt: Bravi!
Gesendet am 18. November 2016 um 09:17
Grandi panorami,
ben incastrati negli impegni familiari.

Mario

GAQA hat gesagt: RE:Bravi!
Gesendet am 18. November 2016 um 11:17
Grazie mille Mario.

Bel sabato,in primis per i 3 anni di mia figlia,la lunga giornata poi, con una mattinata così e' iniziata alla grande e proseguita al meglio :):)
Alla prossima.
Ciao Alessandro

Poge Pro hat gesagt:
Gesendet am 4. Dezember 2016 um 14:29
Ciao.
Quando ero in zona Massa del Turlo osservavo questa cima sopra Varallo e poco dopo ... ecco il tuo report.

Bel giro e bella giornata.

Giusto ieri ci sono passato durante la discesa di un bel tour ma purtroppo la giornata non era altrettanto bella ... a livello meteo.

Andrea

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 4. Dezember 2016 um 15:26
Ciao Andrea grazie mille :)
A questo punto non mi resta che aspettare il tuo report.Se in discesa sei transitato dalla Res,credo di aver capito il giro che hai fatto ieri.Se e' quello.......giro ancora sconosciuto su Hikr su montagne selvagge....tour non per tutti!
Alla prossima :)
Ciao Alessandro

Poge Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 4. Dezember 2016 um 16:10
Il tour è la traversata Luvot - Gavala - Massale - Res.
E' in effetti non ci sono report sulle prime cime.

Se riesco lo pubblico tra qualche giorno ...
Andrea

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 4. Dezember 2016 um 16:35
Ero sicuro che fossero quelle !!
credo sia la prima recensione su quelle belle montagne : Valsessera / Valsesia :)


Kommentar hinzufügen»