Pizzo di Corbella (2066m)-Pizzo D'Orgnana (2219m)-Mött di Pègor (2169m)


Publiziert von igor , 17. Oktober 2016 um 20:33.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Locarnese
Tour Datum:16 Oktober 2016
Wandern Schwierigkeit: T4 - Alpinwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Poncione Piancascia 
Zeitbedarf: 1 Tage
Aufstieg: 2101 m
Abstieg: 2096 m

Oggi ho proprio voglia di farmi una bella camminata,avevo pensato al Boglia da casa mia per sfogarmi un po',poi mi sono detto basta,avevo poi pensato al pizzo di vogorno da vogorno,ma poi anche li ma quante volte l'ho fatto ????

Devo inventarmi un altro giro con vette nuove,ma non voglio portare materiale e quindi non deve esserci neve,guardo un po' in internet,un po' hikr e mi salta fuori questo giro....bene mi dico,montagne mai fatte e posso farne 3,meglio di cosi.....

Parcheggio al cimitero di Gordevio,mi inoltro nel paese e prendo il sentiero verso Ör,il primo sole lo vedrò dopo circa 1 ora e mezza,il cammino resta tutto in ombra,il sentiero sale costante ma mai troppo ripido,bellissima questa zona,ho scelto un bel giro....

Arrivo a Mergozzo,e mi guardo la bella casetta posta all'alpe Pizzit,400 metri di salita spacca gambe e cuore,arrivo all'alpe dove lo scenario si apre,bellissimo oggi non ho parole...

Dopo  l'alpe Pizzit,viro a destra,in direzione della bocchetta di Orgnana,un lungo e bellissimo traverso che mi porta in prossimità della bocchetta,dove trovo molti sassi gelati con sopra una bella patina scivolosa...

Arrivo in bocchetta e vado verso il primo pizzo di oggi,il Corbella,anche qui é tutto scivoloso per fortuna é semplice perché sui sassi si slitta di brutto.....

Arrivo in vetta e ammiro il bellissimo panorama,mangio e poi scendo verso la bocchetta ancora,dove prendo il sentiero bianco e blu,direzione Pizzo d'Orgnana.

Arrivo a della placche dove devo prestare attenzione perché cola acqua,passate le placche alcuni passaggi con catene,e poi dopo il canale che porta al pizzo d'Orgnana ancora un tratto insidioso abbastanza esposto da fare attenzione perché anche qui c'é acqua....

Proseguo in diagonale per un lungo tratto verso il Mött di Pegor ma poi decido di salire diritto per non farmi un sacco di km e tornare indietro.

Arrivo in vetta al pizzo d'Orgnana ,dove la vista é ancora più incredibile,firmo il libro di vetta e mi fermo un po' in vetta a godermi la giornata,poi,proseguo verso il mött di Pègor,dove mi fermo pure li a scattare un po di foto e a parlare con un Runner tedesco che é arrivato in vetta anche lui....

Decido di scendere direttamente dal Mött di Pegor per un sentiero abbastanza ripido che mi porta all'alpe Pizzit subito sotto in linea retta,poi decido di non prendere il sentiero "direttissima" consigliatomi dal runner ma di fare ancora il lungo giro,per godermi la giornata.

Mi fermo qua e la e me la prendo comoda,fa ancora caldo,una giornata ideale e bellissima per ammirare il panorama,e tutto quello che ci sta intorno !

Arrivo a Gordevio soddisfatto della bella gita e idea che ho avuto,al posto di fare le solite cose,sono soddisfatto la prossima volta scegliere altre mete a me non note,per variare un po' il menu'

Alla prox.


















Tourengänger: igor


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (13)


Kommentar hinzufügen

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 17. Oktober 2016 um 20:52
Bel giro, bravo ad esser uscito dai solti posti.
Famoso viperaio, niente in giro?

igor hat gesagt: RE:
Gesendet am 17. Oktober 2016 um 20:56
Grazie ! Si meglio cambiare mi fissò sempre e c'è tanta roba in giro da fare, di vipere neanche mezza ma in compenso un sacco di cavallette e altri insetti .... Ciaux

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 17. Oktober 2016 um 23:06
Bel terzetto, Igor. Soprattutto il Pizzo d'Orgnana merita, e se volessi rifarlo te lo consiglio da Lavertezzo.
Ciao

igor hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Oktober 2016 um 06:36
Grazie emilians ! L'ho vista la vs bella salita da lavertezzo,ma volevo salire dalla Val maggia perché ho fatto poche cose da qui,mi cercherò altre salite da questa valle thanks ciao

blepori Pro hat gesagt:
Gesendet am 18. Oktober 2016 um 07:04
Bel giro in bei posti, io ci vado spesso a inizio inverno (per ora viaggio ancora dove ci sono gli stambecchi...), se vuoi un consiglio è bello anche tutto l'anello fino alla cima d'Aiarlo benedetto

igor hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Oktober 2016 um 07:36
Ciao benedetto grazie dei consigli, come detto non conosco molto da questa parte,mi è piaciuta la tua cima,quella la vorrei fare,quando sono solo mi limito nelle difficoltà e preferisco stare basso meglio in 2 con materiale che è un attimo passar giù ciao thanks runner man !

Poge Pro hat gesagt:
Gesendet am 18. Oktober 2016 um 07:49
Anche io ho in programma un tour su quelle cime, sempre partendo da Gordevio.
Ci avevo già provato qualche mese fa ma poi il brutto tempo mi aveva indotto a dirigermi verso il Madone e il Trosa.
Andea

igor hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Oktober 2016 um 10:51
Belle di anche io non conosco la zona, allora buon giro !

Ciaux di

blepori Pro hat gesagt:
Gesendet am 18. Oktober 2016 um 14:56
Beh, il giro che ho fatto domenica era lungo ma non impegnativo dal punto di vista tecnico. Comunque la bassa valmaggia è uno dei miei terreni preferiti per fine autunno sia dal quel lato (Orgnana, Numi, Morisciolo) che dall'altro, verso il Salmone. Più a Nord, una chicca è il Piancascia dalla val di Laor. Benedetto

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 19. Oktober 2016 um 08:58
Proprio un giro semplice semplice tanto per muoversi un po' ... 2100 metri di dislivello per te una bazzecola ... incredibile Igor ... complimenti !

ciao Giorgio

igor hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. Oktober 2016 um 10:25
Grazie Giorgio ! Io non salgo come un treno come te vado costante e piano,calcola che adesso in settimana non sto facendo allenamenti l'anno scorso ero molto più in "gamba"

Ciaux

gbal hat gesagt:
Gesendet am 19. Oktober 2016 um 17:24
Bravo Igor. Hai cucito assieme vette un po' insolite. Meno male che non sei andato al Boglia; avresti dovuto fare due o tre giri per collezionare 2000 e passa metri.
Ciao Panzer del Ticino!

igor hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. Oktober 2016 um 18:07
Thanks gbal ! Si sono soddisfatto almeno mi son fatto una bella camminata ! Ne ho già in mente in altra ..... Ciao


Kommentar hinzufügen»