Bivacco Bottani Cornaggia


Publiziert von caco , 5. Oktober 2016 um 11:44.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:29 September 2016
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 1300 m
Abstieg: 1300 m

Nella mia intenzione doveva essere una gita in giornata ma si è trasformata in una gita di due giorni impegnativa.
Arrivo senza problemi a Poira e trovo il parcheggio e il sentiero ben segnalato con abbondanti cartelli.... la salita è faticosa ma si guadagna velocemente quota fino ad arrivare alle baite di Pra Succh. I valligiani mi indicano il sentiero alle spalle dell'ultima baita . Non vedo indicazioni e seguo quello + largo che taglia a mezza costa ma dopo poco mi accorgo che non vi sono segni e comincia a perdere quota. Alt !!!! Ritorno sui miei passi fino al punto in cui il sentiero si divideva .... mi incammino seguendo quello + alto con bolli rossi e alcuni blu .
Unica indicazione una fantomatica chiesetta ..... il sentiero si perde tra i resti di un vecchio incendio descritto anche dalla relazione. Dopo ore di peregrinaggio mi rendo conto di essere fuori zona ... ritorno sui miei passi perdendo diverse volte il sentiero.
Sono di nuovo al punto di partenza di Pra Succ dove trova finalemnte il sentiero con le indicazioni divelte .... il sentiero è evidentissimo .... ricomincia la salita fino ad arrivare alla Baita dell'alpe Visogno dove un cartello giallo del GAM indica il bivacco a ore 1.
Riprendo a salire con il bivacco a vista mentre vengo assalito da crampi che mi costringono a soste forzate.
Giungo finalmente al Bivacco dopo 22 kilometri e 7 ore di cammino .... la scelta è obbligata mi fermo per la notte. Non c'e acqua ma fortunatamente trovo nella dispensa una scatola di minestrone ... una cena da re'.....
Osservo il calare del sole e il cielo stellato e quindi a nanna.
La temperatura nella notte scende ma le coperte abbondano ...... al risveglio il sole lambisce il bivacco... pronti via......
La relazione indica la possibilità di chiusere un anello ma dopo poco non trovando segno alcuno onde evitare l'esperienza del giorno prima decido di ripercorrere la via di salita.
Sceso a Pra Succ faccio conoscenza con un valligiano che mi offre da bere nella sua baita e mi intrattengo a ciciarare . Riprendo la discesa e la gita si conclude al parcheggio di Poira.


Tourengänger: caco


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»