Via Molteni-Camporini al pizzo Badile


Published by mattia , 13 September 2016, 12h05.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike: 8 September 2016
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Mountaineering grading: D+
Climbing grading: V+ (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   I 
Time: 2 days
Height gain: 2140 m 7019 ft.
Route:Dal rifugio Gianetti si sale verso la parete est del pizzo Badile stando sempre a sinistra della punta Enrichetta, superati i resti di un ghiacciaio si perviene all'attacco nei pressi di un canale che sale verso sx
Access to start point:Val Masino-bagni di Masino-Rifugio Gianetti

Sessione d'esame di settembre finita e quale modo migliore per festeggiare se non una bella arrampicata?

Così giovedì dopo pranzo io e Poty partiamo da casa in direzione Bagni di Masino mettendo nel mirino la via Molteni-Camporini al pizzo Badile.

Arriviamo al rifugio Gianetti giusto per cena, ottimi pizzoccheri e cotoletta ci deliziano e dopo aver preparato il materiale per il giorno seguente andiamo a dormire.

Sveglia alle 5, colazione e sotto una bella stellata ci incamminiamo verso l'attacco. Giungiamo velocemente alla neve che aggiriamo inizialmente verso destra e quando il pendio diventa più ripido ci spostiamo sulle roccette e con facili passi giungiamo nei pressi dell'attacco (indispensabili i ramponi, consigliatissimi anche gli scarponi, in caso contrario mettere in conto una bella ravanata).

La via Molteni percorre la vasta parete sud-est, spostandosi gradualmente da destra verso sinistra ed impennandosi nell'ultimo tratto per terminare sul pianerottolo accanto al bivacco Redaelli.

Arrampicata super, ambiente grandioso, roccia fantastica e linea per la maggior parte molto intuibile. Via da proteggere ma che presenta soste sicure e qualche chiodo al posto giusto.

Nel giro di un'estate per la seconda volta siamo sulla vetta del Badile, entrambe le volte per gran belle vie, ma emozioni e sensazioni sempre diverse.

Scendendo dalla via normale imbrocchiamo la linea giusta di calate e in breve siamo alla base, poi velocemente fino alla Gianetti dove due tedeschi che, per fare più in fretta, avevamo invitato a scendere dalla vetta in doppia insieme a noi ci offrono due belle birre.

Discesa fino a Bagni interminabile, poi velocemente a casa e in fretta a letto, la sveglia suonerà presto anche l'indomani.

 

Per maggiori e più precise note tecniche consigliamo la relazione di sassbaloss:

http://www.sassbaloss.com/pagine/uscite/badile1/badile1.htm


Hike partners: mattia


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T3 D V
27 Jul 16
Spigolo Nord al Pizzo Badile · mattia
T5 PD+ III
24 Aug 14
Pizzo Badile · ser59
T2
T4- D IV
T5- F II
30 Jul 16
Pizzo Cengalo · Andrea!

Comments (10)


Post a comment

Francesco says: ...CI STA PROPRIO EH !!!
Sent 13 September 2016, 15h30
.....MAISTRACC !!!!!

mattia says: RE:...CI STA PROPRIO EH !!!
Sent 15 September 2016, 14h37
Ci si prova!

Daniele66 says:
Sent 13 September 2016, 15h47
Bella via complimenti. ..Daniele66

mattia says: RE:
Sent 15 September 2016, 14h38
Veramente bella!!

Barbacan says:
Sent 13 September 2016, 16h52
Indivia buona... bravi, davvero

mattia says: RE:
Sent 15 September 2016, 14h38
Grazie mille!!

zar says:
Sent 14 September 2016, 08h19
...BRAVI RAGAZZI!!!
siete forti...
alla prossima e, come sempre, sarà un piacere...
Mi raccomando..imbrago anche in macchina..ah ah ah ah
Ciao
Luca

mattia says: RE:
Sent 15 September 2016, 14h39
Imbrago sempre allacciato! Ahaah
Grande Luca! A presto!!

gbal says:
Sent 15 September 2016, 19h22
Bravissimi e concordo: dopo le fatiche scolastiche questo è stato il meritato premio.

mattia says: RE:
Sent 16 September 2016, 08h55
Sisi, ci voleva proprio!!


Post a comment»