Carena-Marmontana


Publiziert von ivanbutti , 17. Januar 2009 um 22:00.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum: 4 August 2007
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Portola-San Jorio   CH-GR   I 

Carena- Marmontana– Cima di Cugn

04 agosto 2007

 

 

Si raggiunge Carena percorrendo tutta la Val Morobbia, attraversata dal torrente omonimo e che si risale da Giubiasco.

Superato l’abitato vi sono degli slarghi lungo la carrozzabile, poco prima dei monti di Ruscada.

Da qui si segue la strada, ancora asfaltata, ma poco dopo la si lascia per prendere il sentiero che costeggia il torrente Morobbia. Dopo un tratto con poco dislivello, si inizia decisamente a salire sul versante idrografico dx., sino ad arrivare a Giggio (1680 m.), dove una bella fontana con acqua fresca permette di dissetarsi. Si continua sul sentiero sempre evidente e ben marcato, fino ad arrivare ai 2012 m. del passo di San Jorio, posto sul confine e molto usato nel passato per trasportare i minerali ferrosi provenienti dalla valle di Dongo, e più recentemente molto battuto dai contrabbandieri.

Da qui io e Davide, nonostante la giornata calda e il buon dislivello già percorso,  siamo saliti sul Marmontana, anche perché la 1° domenica di agosto si tiene la festa dell’amicizia italo-svizzera, ed al passo vi era più gente che in centro città.

All’andata abbiamo seguito un sentiero che taglia in costa le pendici del monte, per poi percorrere gli ultimi 200 metri circa fuori sentiero su sfasciumi.

Al ritorno abbiamo invece seguito la cresta, transitando per la cima di Cugn, e da qui siamo ridiscesi al San Jorio e di nuovo a Carena.

La cima della Marmontana è la più elevata della zona, ma quando siamo saliti noi vi era un pò di foschia e nubi, per cui non si è potuto godere a pieno del panorama che deve essere sicuramente notevole.

 

 

 

Partenza : 960 m. circa

Arrivo : 2316 m.

Dislivello : 1375 m. circa

Tempo : 3 ore e mezza la salita

 


Tourengänger: ivanbutti

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»