14 gambe, 8 zampe e una Testa... del Mater!


Publiziert von Menek , 26. April 2016 um 21:04. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:24 April 2016
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Vigezzo   I 
Aufstieg: 1080 m
Abstieg: 1080 m
Strecke:Ad anello schiacciato, di km 13,000 ca.
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Milano A8- Gravellona Toce- Domodossola, uscita Masera- S. Maria Maggiore- Finero. Buon parcheggio nei pressi della Chiesa.

Menek:

Ancora dovevamo spogliarci che già qualcosa di “grosso”era nell’aria… Ma grosso quanto uno ci potrebbe chiedere; Grosso, grosso…    ops, mi sto già incasinando.

Come tante belle escursioni, anche questa è nata quasi per caso,  senza aver fatto grandi ricerche in rete per capire dove si andava a mettere  gli scarponi, ma come si è finiti in Val Vigezzo? Ma che cazzo ne so regà, se vi dico che è nata  per caso l’escursione come posso dirvi perché siamo finiti proprio li???

Comunque, dopo aver letto la bella relazione di  micaela sul Faggio del Foer  http://www.hikr.org/tour/post106645.html mi sono detto: se lei ha fatto tutta sta strada per un Faggio (pur bello), non è giunto il momento anche per me di fare una mattata e partire verso le zone della Mic? Neanche il tempo di trovare in me una risposta  che ricevo un sms da GIBI… “Menek, quando vai a trovare la Mic fammi un fischio”, ma poi, ecco un “uazzapp” di froloccone… “Ciao Dom, come stai?”  Et voilà  la risposta che cercavo, quando succedono queste cose tutto è già scritto sulla pietra, Mic arrivo! Anzi, arriviamo…

E siamo a Finero, tutti assieme e ben sintonizzati, come se ci conoscessimo da cent’anni; seguiamo le indicazioni poste su una palina e cominciamo a salire, salire, salire… cazzo, ma qua si sale troppo! E che razza di pendenza…  (non sto parlando del pistolino di Poncione).

Senza mai mollare, il sentiero ci porta su sino a La Cima, la prima “conquista” di giornata, da qua, possiamo già ammirare il meraviglioso paesaggio che ci circonda, scattiamo foto,  allarghiamo i nostri sorrisi in maniera esponenziale e… mentre il resto del gruppo si sta tirando le “pippe” sulle varie cime che ci circondano, io e Mic siamo pronti per essere immortalati da Novella 2000! Traaac, è un’attimo ragazzi… voi andate pure avanti a parlare della Pioda di Crana.

Via gente, si riparte, la Testa del Mater ci aspetta; si scende veloci da La Cima, e altrettanto velocemente, ci portiamo sulla ripida “rampa di lancio” che in breve ci deposita sulla Testa del Mater! Evvai… evvai si, essendo solo le 11:30, nessuno ha voglia di mettersi a mangiare e già stiamo puntando verso la Dorsale del Mater. Direzione: Forcolino, ultimo rilievo prima della discesa al Passo della Forcola.

Ci siamo, Forcolino. Fuori il cibo… e la birra mista a vino. E anche per oggi, panini&puttanate.

Il tempo stringe e la strada è ancora lunga, soprattutto quella per il ritorno a casa, non si ha neanche il tempo di fare una gara di lancio del “cappero”, che  è già ora di mettere lo zaino in spalla. Si scende con attenzione sino alla sottostante Forcola e poi  in mezzacosta ci portiamo all’Alpe di Chiarone, entriamo in un bellissimo e selvaggio bosco, e dopo aver attraversato altri alpeggi, finalmente la bella carrareccia ci fa arrivare comodi sino a Finero, dove ci rifocilliamo a suon di birra. Vogliam parlare delle cagate dette col timbro vocale del buon Valentino Rossi? Meglio di no… si finisce con gli immancabili abbracci. Grazie a tutti/e, e alla prossima… con gli stessi sorrisi.

 

Nota 1): bellissimo giro ad anello in una zona a me sconosciuta; i paesaggi da cartolina si amalgamano con le severe cime che proteggono la Valle di Vigezzo, e se  aggiungiamo la ricca storia delle genti che da sempre popolano questa valle, il gioco è fatto! Peccato che io abiti in culo al mondo rispetto a qua. Il sentiero non ha difficoltà tecniche, se non la breve discesa dal Forcolino al Passo della Forcola  e qualche   passaggino da fare con altrettanta attenzione nel bosco, quindi la valutazione  T2 è d’obbligo. Detto questo, è stato un piacere conoscere di persona la simpatica e sorprendente Mic, oltre a ramingo, Claudio e il bellissimo Warry.
 

Nota 2): Amici… by Eric.

 

                                                                            AMICI (2).

 

In Valle noi arriviamo con una bella bici,

calcando bella ardesia e grandi superfici,

un gruppo di sbiellati usciti dagli uffici.

Amici,

se avessimo un alpeggio non pagheremmo l’ICI,

se arrivan gli ispettori tu li maledici,

ragazzi stiamo attenti, chiamiam le curatrici.

Amici,

abbiam sbagliato posto ed è da un po’ che me lo dici,

ma mai avrei pensato di fare gli artifici,

si fottano le vacche insieme alle fattrici.

Truccati e poi struccati sembriamo grandi attrici, e in fondo mi domando: chi cazzo son gli Amici?

 

A' la prochaine!          Menek & Olmo

 

GIBI:

Era dal Sentiero del Viandante del  gennaio scorso che per vari motivi io Claudio e Warry non eravamo più riusciti ad andare insieme in montagna, l’occasione buona è venuta grazie a questo mini-raduno di Hikriniani dell’ultima ora messo in piedi dal buon Menek, certo che solo Domenico ma soprattutto la possibilità di conoscere finalmente l’incredibile micaela potevano farmi svegliare alle 5 del mattino per un escursione in montagna, alla compagnia si sono poi uniti con la loro proverbiale simpatia anche Poncione, froloccone e i eeeeeeeiieeeeeeeeel loro amico Cristian ramingo
Il gruppetto in movimento verso la Testa del Mater si è rivelato, ma non ne avevo dubbi, ben affiatato grazie alla simpatia e alla semplicità di tutti … Warry e Olmo compresi … e la spensierata giornata in questa bellissima vallata che non conoscevo è trascorsa velocemente … troppo velocemente perché tutti insieme siamo stati veramente bene e quindi a questo punto le cose che rimangono da fare sono due … organizzarci per altre occasioni di ritrovo come quella di oggi e personalmente cercare di conoscere meglio i sentieri e le cime di questa zona splendida per la vista e per l’animo.
 
Giorgio  


 
micaela:
"Amico mio, accanto a te non ho nulla di cui scusarmi, nulla di cui difendermi, nulla da dimostrare: trovo la pace...Al di là delle mie maldestre parole tu riesci a vedere in me semplicemente l' uomo."
                   Antoine de Saint-Exupéry

Sotto alla chiesa di Finero il parcheggio. Sul parcheggio due cani, sei uomini.
Due li conosco. Mi sono cari. Sono i miei amici Ale e Emiliano.
Due li conosco solo attraverso le loro relazioni, già solo così mi erano cari, già mi erano amici. Sono Menek e Giorgio.
 Due non li conosco. Sono Claudio e Cristian. Diventeranno amici miei?
 Due sono i cani: l' husky di Claudio e...Olmo! che oramai conosciamo già tutti. Pensavo assomigliasse al suo padrone, invece: non abbaia, non morde!

Camminando, ci siamo fatti confidenze, abbiamo parlato di amicizia, abbiamo riso.
Sulle creste, le cime, abbiamo parlato di sesso, abbiamo riso e cantato, abbiamo mangiato e bevuto.
Al bar, davanti a una fresca birretta, abbiamo riso, parlato di sesso, di amicizia, di cibo, di politica, di cani, di montagna, di natura.
Sono una donna molto fortunata. Mi sento piena di gratitudine per questa bella giornata.
Sono grata a ognuno di voi sei.


Poncione
Giornata stupenda... per aver rivisto Micaela con noi per sentieri... per aver rivisto Olmo, Domenico e Giorgio... per aver conosciuto Claudio e il suo dolcissimo Warry... per aver rivisto all'opera, grazie alla presenza di Cristian ramingo, il vecchio "tridente" ;), e non ultimo per lo stupendo giro su una splendida dorsale con due cimette secondarie ma altamente panoramiche, dunque di gran pregio per molti aspetti. Gli ambienti incontaminati, gli alpeggi, le rovine, le cappellette votive, le cime selvagge d'intorno hanno completato l'affresco.


froloccone

Non aggiungo nulla ai miei AMICI qui sopra................Se non,che rincontrarsi talvolta e condividere montagna,emozioni,sentimenti e risate,è sempre fantastico. è stato un piacere anche conoscere Claudio e il suo fido compagno di mille escursioni  Warry............. Camminare ancora con Micaela e Cristian........Cime minori,solo nella quota,ma che regalano panorami e prospettive davvero singolari...............Ottima l'idea di Domenico!!!!!!!!!  Grazie a tutti e alla prox.



Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (26)


Kommentar hinzufügen

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 26. April 2016 um 21:28
Ma va' che bella compagnia.........Complimenti...Daniele66

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. April 2016 um 21:31
Ci proviamo sempre a star bene... e anche stavolta abbiamo fatto centro! Bella Dan...
Menek

rochi hat gesagt:
Gesendet am 26. April 2016 um 21:33
Le tue "venute" di qua son sempre più frequenti Domenico, qui gatta ci cova.....

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. April 2016 um 22:15
Dici? Se vedo una gatta covare mi svelerà l'arcano caro Rock! :)
Ciao ciao

micaela hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. April 2016 um 22:27
E se ci covassero semplicemente l' amicizia, la curiosità per luoghi, montagne, persone sconosciuti?!!!
Ciao, Micaela

veget hat gesagt:
Gesendet am 26. April 2016 um 21:49
Carissimi Tutti, (conosciuti e non)
era nell'aria....
Che bello vedere un gruppo di "celebri" firme , ma soprattutto grandi appassionati e amanti della montagna, a calpestare tracciati di una delle Valli più..... di questo territorio.... Le vostre relazioni , raccontano di un incontro tra "vecchi amici" intriso di allegria ..... Impensabile, che così non fosse stato...... Senza fare nomi , ognuno ha portato la propria dose di ilarità e sana ironia...... Per chi ha affrontato questa lunga "trasferta", spero abbia "finalmente" scoperto questa perla di una lunga collana.... Agli esperti di questa zona, complimenti per la scelta proposta.
Un caro Saluto a Tutti in particolare all' unica in tutti i sensi..... "Lady Micaela"
Ciao
Eugenio

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. April 2016 um 22:17
E' stata una piacevole scoperta la Val Vigezzo, posti bellissimi e arcaici, che hanno mantenuto il loro stile. Peccato per la distanza...ma, chi lo sà nella vita...
Un abbraccio
Menego

micaela hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. April 2016 um 22:37
Caro Veget, sto arrossendo...e non è perché scoppietta il camino accanto a me!
Conoscendomi, puoi immaginare l' immensa gioia di rivedere amici e conoscerne nuovi, tutte persone squisite, nonché il piacere di camminare nuovamente "come Dio comanda" nelle amate montagne...
(Eh, ci avete messo un pezzetto di zampino pure tu e Giancarla, sai?!!!)
Con affetto, Micaela.

Gesendet am 27. April 2016 um 08:28
Assolutamente Bravi a tutti voi,
grande compagnia ancora bravi.
Luciano

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. April 2016 um 09:51
Ce la mettiamo sempre tutta...un pò come i Girovagando! :) Ciao Big...
Menek

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 27. April 2016 um 09:01
Bel posto, bella giornata e bel gruppone, Bravi!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. April 2016 um 09:52
Mancavi solo tu... quando abbiamo "brindato" ti abbiamo pensato! Ciao Doc...

Amedeo hat gesagt:
Gesendet am 27. April 2016 um 09:21
Ciao
Amedeo

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. April 2016 um 09:52
Ciao Amedeo...

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 27. April 2016 um 14:20
… a guardare meglio la foto sembra più uno di quei pescatori “ sboroni “ che si vantano delle loro prede ..… sembra dire :

 photo menek_zpszzwbllni.gif

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. April 2016 um 20:04
Mi ero già spaventato... per fortuna hai parlato di Carpa!!! :)

igor hat gesagt:
Gesendet am 27. April 2016 um 17:31
Gran bel giro complimenti ! ciao

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. April 2016 um 20:04
Thanks Cioccoigor...

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 27. April 2016 um 18:39
Gran bell' anello e compagnia super. Complimenti, Raga.

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. April 2016 um 20:05
E' stato tutto molto bello...ciao Roby

gbal hat gesagt:
Gesendet am 28. April 2016 um 18:46
E io che avevo rimorso per averti fatto venire fino al Generoso! Ma di fronte a queste mete tu vai dritto come un missile. Bravo Menego ma bravi tutti quanti per questa bellissima riunione.

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. April 2016 um 21:02
Grazie Julius, adesso devo darmi una calmata... caschetto e imbrago???

gbal hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. April 2016 um 15:23
Ah la chiami "darsi una calmata"? :):):)

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. April 2016 um 23:26
Che dire Giulio di Domenico ... quando uno è un Signore è un Signore fino in fondo !

tanuki hat gesagt:
Gesendet am 29. April 2016 um 11:42
Mater-ial girl di Madonna a palla sull'ipod?
Mater-asso gonfiabile a forma di orca in mezzo ad una piscina?

Giammai! Il vostro Mater è decisamente meglio :)

Toppissimi tutti quanti... canidi compresi!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. April 2016 um 20:43
Grazie Tantan... come sempre toppissima anche tu!!!


Kommentar hinzufügen»