Saaser Calanda (2556m) –Rätschenhorn (2703m)


Publiziert von manu74 , 13. Dezember 2008 um 23:53.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Prättigau
Tour Datum: 1 August 2007
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Aufstieg: 819 m
Abstieg: 819 m
Strecke:Station Madrisa (1884m)- Untersäss (1940m) – quota 1953m – Mässplatte - Gross Tärzanälla (2336m)- Saaser Calanda (2556m)- quota 2585m – Rätschenhorn (2703m) – Rätschenjoch (2602m)- quota 2473m – quota 2362m – quota 2202m – Obersäss (2158m)- Untersäss (1940m) – Station Madrisa
Zufahrt zum Ausgangspunkt: presso la stazione di risalita di Madrisa

A Klosters, ultimo paese della Prettigovia, seguiamo le indicazione per gli impianti di risalita di Madrisa. Lasciamo l' auto presso il parcheggio e prendiamo la cabina che ci conduce  a quota 1884m. Un veloce caffè presso il ristorante e poi partenza via. Seguendo i cartelli raggiungiamo la prima tappa del nostro itinerario :la Mässplatte ,  balcone a picco sulla valle che  offre una  bella veduta  della Prättigau. Da qui il sentiero sale e  costeggia sulla destra  le cime del Geisshorn e del Bockhorn fino a raggiungere la radura della Gross Tärzanälla(2336m)
Un piccolo dislivello ancora ed ecco la parte più suggestiva della nostra passeggiata: da un ambiente tipicamente di alta montagna caratterizzato dal colore scuro dei sentieri rocciosi e detritici e dal verde di magri pascoli passiamo ad una zona quasi surreale in cui il colore predominante è il bianco: una distesa di  calcare bianco.  Attraversando le Wissen Platten arriviamo  al Saaser Calanda e  proseguendo  verso N in circa 1/2 ora raggiungiamo il  Rätschenhorn (2703m). Splendido il panorama sull'altipiano di St.Antonien,  il Chrüz, il Voralberg austriaco e le innumerevoli cime circostanti. Dopo la pausa pranzo riprendiamo la via e lasciandoci alle spalle le bianche formazioni calcaree, arriviamo alla sella del Rätschenjoch : optiamo per il sentiero che sulla destra scende  ripido a zig-zag  e lungo  il falsopiano della Chüecalanda costeggia il Sant Jaggern. Raggiunto l' impianto skilift in zona Obersäss, ci attende ancora un dislivello  di circa 300 metri per ritornare alla stazione della cabinovia di Madrisa.

Tourengänger: manu74, lulu_mac


Kommentar hinzufügen»