Una frana in Val Cama


Publiziert von gbal, 28. Juli 2013 um 14:52. Diese Seite wurde 462 mal angezeigt.

Il giorno 26/7 è caduta una frana in Val Cama, a ridosso delle strutture poste lungo il bel Lago omonimo e ha avuto conseguenze funeste come si può leggere sul Corriere del Ticino:

http://www.cdt.ch/ticino-e-regioni/cronaca/88410/cama-donna-uccisa-da-una-frana.html

Oltre tutto pare che la zona sia ancora non agibile, nell'immediato, per l'escursionismo.




Kommentare (5)


Kommentar hinzufügen

heliS hat gesagt:
Gesendet am 28. Juli 2013 um 14:57
http://www.hikr.org/post67786.html

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 28. Juli 2013 um 20:34
Impressionante...
Tante condoglianze ai familiari della povera donna, rimasta uccisa.
Auguriamoci che gli esperti riescano a porre rimedio a questa situazione, e mettere la zona in sicurezza.

rochi hat gesagt:
Gesendet am 28. Juli 2013 um 20:53
Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie.

Amadeus hat gesagt:
Gesendet am 29. Juli 2013 um 08:36
Triste apprendere di queste notizie.....

Amedeo hat gesagt: Il rischio idrogeologico
Gesendet am 29. Juli 2013 um 17:29
http://www.hikr.org/post67786.html
......e comunque dalle foto che avevo io dell'area la zona presentava evidenti segni di crolli...risalenti a quando difficile dirlo, come sempre, se non in presenza di testimonianze o documenti!!Si vedevano dei vuoti sulla parete verticale causati dal crollo di diedri. Non so quanto convenga intervenire su quella frana, o meglio quanto sarebbe il costo a fronte del bene da proteggere o delle persone che vivono negli stabili minacciati .Si tratta di capire se conviene intevenire o proibire la permanenza in quegli stabili, eventualmente ricostruendoli in zone maggiormente sicure.


Kommentar hinzufügen»