Interessante intervista a Giuseppe Brenna


Publiziert von beppe, 14. Oktober 2012 um 17:29. Diese Seite wurde 845 mal angezeigt.




Kommentare (7)


Kommentar hinzufügen

massimo61 hat gesagt: Molto interessante
Gesendet am 14. Oktober 2012 um 19:10
Ciao Beppe grazie per la dritta
Ciao Massimo 61

gbal hat gesagt:
Gesendet am 14. Oktober 2012 um 21:58
Grazie Beppe, hai fatto a me e, credo, a tanti hikriani un grande regalo. Conoscevo Brenna solo superficialmente, come scrittore di quei libri specializzati che riguardano i Monti Ticinesi e basta; per il resto non mi ero fatto alcuna idea se non quella di stakanovista di sentieri e di cime. Da questa intervista ne esce invece un ritratto di uomo grande in ogni senso e allo stesso tempo modesto ma fiero delle sue origini contadine, molto colto e fermo nel suo credo cristiano senza peraltro ostentarlo e farlo pesare a chi ascolta. Ho visto un uomo dal viso buono, innamorato della montagna, delle sue capre e del suo podere alpino, della sua famiglia e dei suoi studi che ha ripreso con grandi sacrifici ad una età in cui quasi tutti tirano i remi in barca.
Direi sostanzialmente una ottima persona che sono contento di aver conosciuto meglio grazie a questa trasmissione e che mi piacerebbe conoscere ancora meglio.
Adesso ritengo che l'appellativo che spesso Tapio usa riferendosi a lui, quello di "Maestro" non sia per nulla esagerato.

tapio hat gesagt: Giuseppe Brenna
Gesendet am 14. Oktober 2012 um 22:34
Sì, in effetti è un Maestro di vita, oltre che di Montagna. Ho avuto la fortuna di vedere la trasmissione già una settimana fa, quando è stata trasmessa alla televisione (era stata annunciata per tempo qui su HIKR sul Forum della comunità Ticino Selvaggio, a questo indirizzo), ma comunque, grazie al link riproposto da Beppe, non mancherò di andare a riguardarla, quando sentirò il bisogno di sentire le parole sincere di un uomo sincero.

Nevi Kibo Pro hat gesagt: Testimone
Gesendet am 14. Oktober 2012 um 23:26
"Ottima persona", "Uomo sincero".
Ai due epiteti di due "maestri" di Hikr, aggiungerei, "testimone di grandezze umane senza testimonianza"; laddove ha dato memoria ad opere, fatiche, genio, eroismi e bellezza che, non essendo mai state in TV, non avrebbero memoria.

Bertrand Pro hat gesagt:
Gesendet am 15. Oktober 2012 um 12:14
Regardé sur le site de la RSI...magnifique entretien, magnifique personnage, aussi fascinant à écouter qu'à lire !

Simone86 hat gesagt:
Gesendet am 15. Oktober 2012 um 20:40
Anche a me è sembrata una gran bella persona, umile e chiara. Pensare a quello che ha fatto in tutti questi anni lascia davvero a bocca aperta. Ed ha "solo" (relativamente) 60 anni!
E non ultima cosa, finalmente posso associare il nome del Brenna ad un viso! Sarebbe bello conoscerlo di persona.

giorgio59m hat gesagt:
Gesendet am 15. Oktober 2012 um 20:51
Non posso che essere d'accordo con tutti, quello che avete scritto rappresenta bene i sentimenti che maturavano vedendo questa trasmissione.
Ho dato il volto ad una persona di cui avevo sentito e letto molto, ma non era venuta voglia di legare gli scritti alla persona fisica, di dare un volto a "come ha scritto il Brenna".
E' stata una bella scoperta, una persona veramente splendida, un uomo speciale, molto oltre le doti di alpinista e autore delle "bibbie" che spesso usiamo come riferimento.

Tra le tante belle parole che ha detto nella trasmissione, mi è rimasta questa frase:
"L' amicizia in montagna lascia dei segni indelebili"


Kommentar hinzufügen»