Passo S. Gottardo - Cap. Cadlimo


Publiziert von Michele71, 1. Mai 2012 um 13:49. Diese Seite wurde 189 mal angezeigt.

Quest'estate sto programmando un'escursione che parte dal Passo del San Gottardo, poi Lago della Sella, Pizzo Giübin, Pizzo Barbarera per arrivare alla Capanna Cadlimo.

Qualcuno l'ha già fatto? Fattibile? Consigli?



Kommentare (1)


Kommentar hinzufügen

paoloski Pro hat gesagt:
Gesendet am 1. Mai 2012 um 19:32
Ciao,
io l'ho fatta anni fa ma al contrario. Dal Gottardo al Giubin non c'è nessuna difficoltà: sentieri segnalati (T3 scarso), la discesa dal Giubin conviene farla sul lato urano, la pietraia è un po' più stabile. L'unica "difficoltà" è il tratto fra il Pizzo Barbarera e l'Unteralppass (T5). Il passaggio chiave è in prossimità del risalto quotato 2653, che va aggirato sul versante meridionale su ripidi pendii erbosi, qualche roccetta ed un passaggio su roccia di I grado, comunque di aria sotto i piedi ce n'è tanta.
Remo Kundert in "Escursioni tra Gottardo e Generoso" spiega anche come evitare il passaggio ostico aggirando la cresta sui ripidi ed instabili macereti del versante Nord. Le pietre poggiano sul ghiaccio e sono molto instabili, a mio avviso non ne vale la pena visto anche il maggior dispendio di tempo.
Dal Barbarera arrivi alla Cadlimo per il lago di Froda, dapprima senza sentiero ma facile poi su sentiero segnalato.
Ciao, spero di esserti stato utile, buona gita, Paolo.


Kommentar hinzufügen»