Trek sull'alto Atlante "Marocco"


Publiziert von Francesco, 11. Juni 2016 um 10:30. Diese Seite wurde 454 mal angezeigt.

Finalmente il trek di questa estate sta prendendo forma.
In Marocco, sulla catena dell'Atlante.
Circuito nord del M'Goun (trek di circa 10gg - 140km tot - cima più elevata il M'Goun di 4071m); poi Circuito del Toubkal (trek di circa 6gg - 71km tot - cima più elevata il Toubkal di 4167m, che è anche la cima più alta del nord Africa); e poi, se ci si stiamo nei  tempi, un mini trek defaticante di un paio di giorni sulla costa atlantica.... Sono tutti percorsi consigliati nel periodo estivo (nell'Alto Atlante fino a fine maggio/giugno c'e neve), senza difficoltà di tipo alpinistico ma comunque necessitanti un discreto impegno fisico, a contatto con ambienti particolari, suggestivi e ricchi di colori (quelli delle rocce in quota, con tutte le sfumature degli ossidi; e quelli delle valli verdeggianti che si aprono tra terreni più desertici nei fondovalle e nei villaggi).
Pernottamenti x lo più in tenda.
Periodo agosto (date indicative dal 3 al 25, ma "trattabili") .
Costi: in due ci hanno prospettato indicativamente sui 1600/1650€ (escluso il volo A/R su Marrakech, che comunque non dovrebbe costare molto); in più persone  - e soprattutto in numeri compatibili coi mezzi di trasporto noleggiabili (quindi in 6 o 8 o 12) - i costi si ridurrebbero.
Bhè, che dire: qualcuno ha voglia di pensarci seriamente e di venire con noi? Ci fate sapere?
Grazie. Ciao.
Francesco e Chiara
PS: ah, serve il passaporto




Kommentare (13)


Kommentar hinzufügen

Francesco hat gesagt: ....incredibbbbbileeeee !!!!
Gesendet am 13. Juni 2016 um 13:51
.....Calma ragà...... non so se c'è posto per tutti....

tanuki hat gesagt: RE:....incredibbbbbileeeee !!!!
Gesendet am 14. Juni 2016 um 11:45
Sono tutti a fare il passaporto!

Menek hat gesagt:
Gesendet am 18. Juni 2016 um 16:15
Sono già tutti/e partiti prima... per rifornirsi di fumo nella regione del Ketama! Sai che camminate dopo...

Francesco hat gesagt: RE:
Gesendet am 20. Juni 2016 um 17:09
..Vieni Menego ?

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 20. Juni 2016 um 20:19
Purtroppo in quel periodo lì ho un contro-trek in Burkina Faso. Sarà per la prossima! :)

Emanuela hat gesagt:
Gesendet am 22. Juni 2016 um 14:07
Chiara vegana, Menek vegetariano……mi svelate come vi organizzate per i pasti in posti così “un po’ fuori dal mondo” (soprattutto il Burkina….)

ciao
Emanuela

Francesco hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Juni 2016 um 16:57
...Manuela...lo scorso anno eravamo in India,(Ladakh) chi è dimagrito di 6 kg e patito la fame sono stato io,l'onnivoro !!!
La vegana in questione, soprattutto a cena ...andava a nozze !!!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Juni 2016 um 21:35
:))) Ciao Manu...
Come dice Chiara in giro ci si arrangia sempre, ma, in Burkina Faso niente trek, era solo una battuta per il buon Cecco!!! :)
Ciaooo

Chiara hat gesagt:
Gesendet am 22. Juni 2016 um 17:11
Ma....Manuela, sinceramente mai avuto problemi di cibo nei vari trek che ho fatto in giro..... E non solo nei paesi "orientali" (sono stata in India e in Nepal), dove sono in tanti ad essere vegetariani..... Ti devi un pò adattare..... Ovvero: in Perù ad esempio, quando gli altri mangiavano la specialità delle cavie grigliate (povere!!!!!!), io avevo nel piatto patate e mais (comunque tipici e locali!); alle Canarie idem: invece del pesce, scorpacciata di patate al catoccio (tipiche comunque!)..... Mai avuto problemi. Basta informare prima. Ma soprattutto non pretendere chissa che cosa. Ciao

Francesco hat gesagt:
Gesendet am 28. Juni 2016 um 17:04
...Beh....oggi abbiam comprato bilgietti aereo,siamo in quattro !!!

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Juni 2016 um 18:31
Numero perfetto per un trek ... poca brigata, vita beata!
Ciao

Francesco hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Juni 2016 um 19:11
....Ti avevo precettato anche Mohamed con il suo cammello privato......

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Juni 2016 um 21:11
Lo so lo so ... troppo gentile Francesco ... il cammello mi manca, sarà per un'altra volta.


Kommentar hinzufügen»