Viste le ottime condizioni di visibilità e il moderato pericolo di valanghe, decido di continuare la discesa lungo il ripido canalone (34°) in direzione dell’Alpe Croce.
 


Post a comment»