Visita al “Quartiere Latino”: dal Medioevo è sede della Sorbonne, cardine dell’istruzione superiore parigina, dove studenti e accademici parlarono in latino fino all’avvento della Rivoluzione. Per questo l’intrico di viuzze vivaci è noto come “Quartiere Latino”. I riferimenti storici e culturali sono molteplici: il periodo bohémien, gli artisti e gli intellettuali che si ritrovavano nei caffé, senza dimenticare i fermenti politici: nel 1871 place St. Michel fu il centro della Comune di Parigi e in tempi più recenti, nel maggio del 1968, qui ebbero inizio le rivolte studentesche.
 


Kommentar hinzufügen»